Visualizzazioni totali

martedì 16 aprile 2013

Torta Rocher...

 
Ho voluto sperimentare una torta diversa da quelle decorate in pasta di zucchero, di più facile esecuzione e con dei sapori del tutto nuovi; sono stata catturata da questa sul blog di Menta e cioccolato... ecco la mia versione:



Genoise al cacao 


Io ho usato uno stampo da 15 con questa dose con dell'impasto che mi è avanzato per i ritagli... quindi ... uno stampo da 15 più un'altro stampo qualunque (piccolo) da infornare insieme ed usare per i ritagli!

4 uova
125 gr di zucchero
75 gr di farina
25 gr di amido di mais
25 gr di cacao in polvere
15 gr di burro fuso ma freddo

Setacciare in una ciotola le farine con il cacao.
Montare le uova con lo zucchero molto bene, come per il classico pan di spagnacome per il pan di spagna.
Incorporare molto delicatamente le polveri aggiungendole in più riprese.alla montata di uova, infine aggiungere il burro fuso e fatto raffreddare, sempre delicatamente.
Versate nello stampo imburrato e infarinato e cuocete a 160° per 35-40 minuti.
Sfornate, dopo 10 minuti togliete la base dallo stampo e fate raffreddare su una gratella.


Crema Rocher


250 gr di mascarpone
250 gr di panna fresca
200 gr di nutella
100 gr di wafers al cacao
100 gr di nocciole tritate
1 cucchiaino di zucchero

Montare la panna con lo zucchero.
Lavorare con una spatola il mascarpone, ed unire la  nutella passata al microonde a bassa potenza tanto da farla ammorbidire. Aggiungere i wafers sbriciolati grossolanamente a mano e le nocciole..per ultima la panna montata mescolando molto delicatamente.
 
Decorazione


200 ml di panna fresca
una manciata di granella di nocciole tostate
10 wafers
ritagli di genoise al cacao
cacao amaro
4 Ferrero Rocher

Mettete nel mixer i wafers, i ritagli, la granella di nocciole e frullate per qualche secondo.


Uniamo il tutto


 
 


Tagliate la torta in 4 strati, bagnate la prima base con del latte e liquore al cioccolato (come ho fatto io), farcite con della crema.
Coprite con un'altra base, bagnate con la bagna e spalmate altra crema, avanti così a finire. Coprite con l'ultimo strato, bagnate e coprite tutta la torta anche nei fianchi con la crema rimasta.
Ora cospargete sia sopra che intorno con il mix che avete frullato prima.
Montate la panna con un cucchiaino di zucchero, aggiungendo verso la fine il cacao (basta un bel cucchiaio setacciato).
Sac a poche e bocchetta a stella per la decorazione a ciuffetti con sopra i Ferrero Rocher originali! 

 
 
Considerazioni:
buona e di effetto però... e si ho trovato un però... è come se fosse un pò monogusto... tutto cacao alla fine... forse la proverei con una genoise alla vaniglia più che al cacao... anche se poi non si parlerebbe più di torta rocher!
A voi la scelta!



4 commenti:

  1. Questa torta è fantastica !Complimenti!
    mi sono iscritta tra i tuoi followers , Ti va di ricambiare! ti aspetto!,

    RispondiElimina
  2. Mamma mia che goduria deve essere una favola,fame!!!

    la pasta model la trovi su questo sito http://www.piccolipensieri.it/pasta-modellaggio-saracino.html

    buon fine settimana Francesca

    RispondiElimina
  3. Dopo aver visto questa torta come posso non unirmi? :) devo provare a farla qualche giorno, chissà com'è buonaaaaa! ciao a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Serena, ricambierò sicuramente!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...